Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Approfondimenti Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 4.024
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamento del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E' possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Approfondimenti - Documento

La rappresentazione in bilancio delle commesse pluriennali
di Michele Bana
Maggio 2018

Pubblicato sul sito www.michelebana.it in data 14 maggio 2018.

* * *

L'impresa esecutrice dei lavori in corso su ordinazione aventi tempi di realizzazione superiori ai dodici mesi, sino a quando l'opera non è stata completata e consegnata alla committente, deve iscrivere, nello stato patrimoniale attivo:

- il valore della commessa a fine esercizio, sulla base del criterio di valutazione adottato, tra le rimanenze, nella voce C.I.3) "Lavori in corso su ordinazione", al netto dei lavori già liquidati a titolo definitivo e, pertanto, costituenti ricavo;
- le fatture emesse a titolo di anticipo, acconto ovvero corrispettivo liquidato a titolo definitivo, nella voce C.II.1) "Crediti verso clienti", così come eventuali somme trattenute in garanzia.

Nel passivo, devono, invece, essere rappresentati:

- gli eventuali accantonamenti operati per effetto di rischi ed oneri riguardanti le commesse in corso di esecuzione, nella voce B.4) "Altri";
- gli acconti ed anticipi versati dalla committente, nella voce D.6) "Acconti", tra gli importi esigibili entro l'esercizio successivo.

Nel caso di fatturazione definitiva dei lavori, gli anticipi e gli acconti devono essere stornati dal passivo in contropartita alla rilevazione di un ricavo, nella voce A1) "Ricavi delle vendite e delle prestazioni". Diversamente, nell'ipotesi di fatturazione provvisoria dei lavori, gli anticipi e gli acconti continuano ad essere rappresentati nella voce D6).
Nel conto economico, devono essere imputati:

- nel valore della produzione, i corrispettivi (A1 "Ricavi delle vendite e delle prestazioni") e la valutazione della commessa eseguita nel corso dell'esercizio (A3 "Variazione dei lavori in corso su ordinazione"), al netto dei ricavi già liquidati a titolo definitivo;
- tra i costi della produzione, gli oneri sostenuti per la realizzazione della commessa, classificati per natura. Ad esempio, le spese per gli acquisti di materie prime e per il personale, nonché gli ammortamenti dei beni strumentali alla realizzazione della commessa.

La rilevazione nella voce A1) è effettuata esclusivamente quando vi è la certezza che il ricavo maturato sia definitivamente riconosciuto dal committente all'appaltatore – sulla base degli stati di avanzamento predisposti in contraddittorio tra le parti, ed accettati dal cliente – quale corrispettivo del valore dei lavori eseguiti (OIC 23, par. 52).
Le fatturazioni determinate contrattualmente costituiscono, generalmente, delle anticipazioni finanziarie, e devono, pertanto, essere contabilizzate tra le passività, come anticipi da clienti: tuttavia, quando trovano corrispondenza con il valore dei lavori eseguiti, è prevista la loro imputazione a ricavo nei limiti di tale valore, se vi è la certezza che il ricavo maturato sia definitivamente riconosciuto all'appaltatore.
Nella nota integrativa, è necessario riportare almeno le seguenti indicazioni:

- i principi contabili adottati, precisando il criterio seguito per il riconoscimento dei ricavi, il metodo di valutazione dei lavori in corso ed i motivi che hanno indotto alla scelta, i criteri di contabilizzazione dei costi pre-operativi, di quelli a chiusura lavori, dei costi per gare, dei corrispettivi aggiuntivi;
- gli effetti dell'aggiornamento dei preventivi, se significativi;
- le incertezze e le attività e passività potenziali connesse a contratti, se di entità significativa;
- l'ammontare, se significativi, degli impegni, in particolare quelli per lavori da eseguire (c.d. portafoglio lavori), se non già inclusi nei conti d'ordine;
- il trattamento contabile seguito per gli oneri e proventi finanziari, nel caso se ne sia tenuto conto nella valutazione dei lavori;
- l'elenco, con relativa descrizione, delle significative partecipazioni dell'appaltatore a consorzi, con l'indicazione della quota di partecipazione, delle clausole che comportano significativi impegni e dei lavori ottenuti o affidati ai consorzi;
- gli eventuali cambiamenti nei criteri e nelle metodologie di valutazione, con i relativi effetti;
- il valore complessivo dei lavori eseguiti, ove le rimanenze siano esposte al netto degli acconti;
-l'ammontare dei corrispettivi aggiuntivi compresi, rispettivamente, nelle rimanenze e nel valore della produzione, nonché quello delle rettifiche di valore operate sulle rimanenze;
- la suddivisione tra debiti per anticipi su lavori da eseguire ed acconti corrisposti in corso d'opera a fronte dei lavori eseguiti, qualora non sia già riflessa nello stato patrimoniale.

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Analisi di bilancio società di calcio
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Strumento "Analisi società di calcio", terzo aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
Il commercialista Arlecchino servitore di due padroni
Gestione feudale e prestiti agli amici: i crac bancari si...
Indici allerta, doppio binario per il calcolo del Dscr
Alert, i debiti tributari ora fanno paura
Srl, i criteri per scegliere se nominare un revisore o un...
Revisori e sindaci per le Srl, la miniguida alla scadenza del...
Private equity e debt, contano Ebitda e posizione finanziaria
Credito del socio compensabile con l'aumento di capitale...
La determinazione dello "stato di avanzamento" delle...
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Buttati! I 4 rimedi contro l'ossessione del perfezionismo
Amministratore di società: cosa c'è da sapere?
Revisori solo nelle grandi srl
Quando serve la Scia?
Aprire partita Iva, quali sono i costi?
Fallimento e crisi d'impresa: uno strumento per essere...
Indici della crisi derogabili con attestazione
Autovalutazione per il collegio sindacale
Srl, in ordine sparso sui collegi
Revisori srl imparziali anche se nominati
Rinuncia dei soci ai crediti verso la partecipata
Se vuoi pensare come un leader, devi agire come un leader
Lavoro, le quattro competenze che fanno la differenza e...
Spa italiane, i cda sotto esame: più donne, ma pochi...
Lo smart working in Italia non cresce perché manca la...
Lavoro e disabilità: guida pratica per l'azienda
Revisione contabile: quasi l'intero mercato è nelle mani...
Anatocismo, agire con i conti correnti aperti
I revisori legali presentano proposta di legge sulla...
Direct lending, così fondi ed enti previdenziali saltano le...
I controlli sul no profit setacciano utili e attività
Se in Italia tanto risparmio viene sprecato la colpa è anche...
Società in crisi, scissione e bad company
La riforma che verrà: il ruolo determinante dei sindaci e...
Lo Z-Score di Altman: 5 cose da conoscere per usarlo meglio
Procedure d'allerta con incognita i «parametri finanziari»
Dirigenti d'azienda: dove e come si guadagna di più
Più tempo per la formazione
Professionisti, le spine dell'equo compenso: sono più i casi...
Una chance per risollevarsi dalle crisi, le aziende chiedono...
Borsa e crowdfunding: così il credito è alternativo
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2020  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)