Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Rassegna stampa Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 3.872
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamentoto del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E'possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Rassegna stampa - Documento

La lezione di Bob Kennedy. Al di là del Pil c'è la realtà
di Federico Rampini
Affari & Finanza - La Repubblica
Lunedì 15 settembre 2014

Non riusciamo a sbarazzarcene. Che si parli della ricaduta in recessione che colpisce vaste aree dell'eurozona, o della performance economica americana ben più vigorosa sotto l'amministrazione Obama. Alla fine ci aggrappiamo sempre a un dato. Il Prodotto interno lordo continua a dominare il discorso pubblico sull'economia. Eppure questo indicatore è screditato da molto tempo. Il premio Nobel Paul Samuelson ne aveva mostrato un aspetto assurdo: con il celebre esempio dei lavori domestici. Il Pil (così come una variante più in uso nel passato, il Prodotto nazionale lordo o Pnl) è un aggregato di transazioni monetarie. Misura beni e servizi prodotti in un'economia nazionale, purché vengano pagati. «Se io sposo la mia domestica – disse Samuelson – automaticamente faccio scendere il Pil». Perché? Finché la domestica viene pagata per fare le pulizie di casa, il suo salario entra nel calcolo del Pil. Se diventa la moglie di Samuelson e continua a fare gli stessi lavori domestici, ma ora li fa gratis, ecco che il valore economico delle sue fatiche scompare. E la nazione sembra più povera. Un'altra critica, celebre e appassionata, è quella espressa da Bob Kennedy, fratello minore del presidente assassinato. Bob era probabilmente il più fine intellettuale in quella famiglia, un avido lettore, un pensatore originale, con valori e convinzioni progressiste più radicate rispetto a John. Il fratello maggiore da presidente lo volle al suo fianco come ministro della Giustizia. E Bob guidò un'offensiva contro la mafia, che secondo alcune ricostruzioni sarebbe poi stata una mandante degli assassini dei Kennedy. A demolire il Pil (anzi all'epoca il Pnl) è dedicato il passaggio-chiave di un discorso che Bob pronuncia all'università del Kansas il 18 marzo 1968, tre mesi prima di morire ucciso da Shiran Shiran, mentre fa campagna elettorale per conquistare a la Casa Bianca. «Per troppo tempo e in misura eccessiva – dice Bob Kennedy – abbiamo sacrificato l'eccellenza personale e i valori comunitari sull'altare di una mera accumulazione di beni materiali. Il nostro Prodotto nazionale lordo oggi è di oltre 800 miliardi di dollari. In quegli 800 miliardi sono addizionati l'inquinamento atmosferico, la pubblicità delle sigarette, le ambulanze che trasportano le vittime delle stragi sulle autostrade. Aggiungiamo al conteggio il valore dei lucchetti delle porte di casa, e delle prigioni dove rinchiudiamo quelli che li hanno scassinati. Addizioniamo la distruzione delle sequoie, l'urbanizzazione caotica che distrugge le bellezze naturali. Nel Prodotto nazionale lordo ci sono il napalm (agente chimico defoliante usato nei bombardamenti del Vietnam, ndr), le testate nucleari, i blindati della polizia per combattere le rivolte nelle nostre città. Ci sono dentro le pistole e i pugnali, i programmi televisivi che esaltano la violenza per vendere giocattoli ai nostri bambini. Invece il Prodotto nazionale lordo non calcola la salute dei nostri figli, la qualità della loro istruzione, o la serenità dei loro giochi. Non include la bellezza della poesia o la solidità dei nostri matrimoni, l'intelligenza del dibattito pubblico o l'onestà dei funzionari dello Stato. Non misura il coraggio né la saggezza né l'apprendimento, non misura la carità né la dedizione agli interessi del paese. In sintesi: misura tutto, eccetto quello che rende la vita degna di essere vissuta. Ci può dire tutto dell'America, fuorché la ragione per cui siamo orgogliosi di essere americani». Ora che il mondo è in fiamme su diversi fronti di guerra, e Obama allarga i raid anche sulla Siria, è impossibile non ricordare che la spesa bellica fu determinante per fare uscire l'Occidente dalla Grande Depressione degli anni Trenta. Più del New Deal potè Pearl Harbor...

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Analisi di bilancio società di calcio
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
La quotazione all'AIM Italia (Alternative Investment Market)
Strumento "Analisi società di calcio", primo aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
Professionisti, nuove opportunità dalla riforma del terzo...
Società in crisi, scissione e bad company
Scartati nei colloqui di lavoro perché troppo qualificati...
Perché gli avvocati sono pagati sempre meno? Una...
La riforma che verrà: il ruolo determinante dei sindaci e...
La correzione degli errori di bilancio
Lezione giapponese: così gli Yes Men affossano le aziende
L'impresa familiare brilla più dei rivali
Novità per le srl nella Riforma del fallimento
Juve, Roma, Udinese, Sassuolo: la guerra all'ultimo stadio...
Piccole e medie imprese migliore crescita in Europa: il...
Borsa e crowdfunding: così il credito è alternativo
Troppi lacci frenano il credito in Europa
Massiah: «Sbagliato svendere le sofferenze»
«Tassare gli uomini di acciaio», Bill Gates fa discutere
I giovani bocciano la formazione scolastica
Tra brevetti e diritti d'autore Italia bocciata sulla tutela...
Riforma del non profit sotto esame: aspettando i decreti...
Le banche centrali spiazzate di fronte all'enigma Bitcoin
Bollette più leggere, arriva l'energy manager
La ripresa c'è ma non si vede: «Vanno sostenuti i sogni...
La quarta rivoluzione va al galoppo, fattore tempo decisivo...
La riforma congelata delle banche popolari. Amber attacca...
Società 50-50: come superare il problema
Fari puntati sulla responsabilità
Quando in banca c'è conflitto di interesse
Credito tremano i confidi. A rischio uno su tre
Prestito sociale, si stringe sulla riforma
Crowdfunding per tutti i gusti, la nuova frontiera è l'equity
Re Sole a Silicon Valley: la monarchia assoluta dei Big di...
Possibile il pignoramento del conto Paypal?
Quanto contante si può prelevare in banca dopo il 2016?
Cet1 delle banche italiane: la classifica 2017
Popolare di Bari: 70.000 azionisti truffati, l'inchiesta fa...
E se i lavoratori avessero il cartellino come i calciatori?
Swap: Intesa faccia sempre l'interesse del cliente
Quando, e perché, gli esseri umani iniziarono a usare il...
Giovani precari, in pensione 6 anni dopo i padri
2021, la carica dei "mini ingegneri". Così i periti industriali...
Una valanga di ricorsi sull'arbitro finanziario
Npl, la riscossa di Unicredit: ora ha il portafoglio crediti più...
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2018  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)