Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Rassegna stampa Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 4.104
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamento del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E' possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Rassegna stampa - Documento

La crisi d'impresa è in stallo
di Simona D'Alessio
Italia Oggi
Martedì 22 Settembre 2020

Rischio rinvio «sine die» per il codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza (decreto legislativo 14/2019): se già, infatti, l'entrata in vigore è slittata al 1° settembre 2021, come stabilito dal decreto «liquidità» (convertito nella legge 23/2020), aleggia «la sensazione sia in pericolo», perché, «sbagliando», viene visto «dalle opposizioni e da parte della maggioranza» come «un complesso di norme ostili» al tessuto produttivo. E ciò nonostante un testo correttivo è previsto arrivi all'attenzione del consiglio dei ministri «la prossima settimana, o quella dopo».

A dirlo ieri il capo dell'ufficio legislativo del ministero della Giustizia Mauro Vitiello, dal palco del convegno promosso a Bergamo dal locale Ordine dei commercialisti, per affrontare le attività e il futuro delle aziende al tempo della pandemia; in una città pesantemente funestata dal Covid-19, il rappresentante del dicastero di via Arenula ha evidenziato quanto la normativa dell'anno in corso sia stata «fortemente condizionata dall'epidemia», e che sulla scelta di procrastinare al 2021 l'avvio del provvedimento abbia pesato «idea di non voler esporre gli imprenditori all'incertezza», mentre «se le norme verranno metabolizzate, permetteranno una pronta emersione dalla crisi». Eppure, ha lasciato intendere alla platea di professionisti, il dlgs 14/2019 è in bilico, anche in relazione ad «un emendamento al decreto Agosto (104/2020, ndr), di cui ancora non è stata dichiarata l'ammissibilità, per rivedere la legge 3/2012 sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento. Un intervento», ha proseguito Vitiello, «auspicabile», ma «non vorrei fosse la scusa» per accantonare del tutto l'entrata in vigore dell'altro testo, al quale ha attribuito un ruolo nuovo il presidente della Commissione ministeriale per la riforma della disciplina delle procedure concorsuali Renato Rordorf: nata per «favorire il recupero dell'impresa», per migliorarne gli assetti organizzativi «anche come precondizione per la precoce emersione degli eventuali sintomi» di insolvenza, nonché per dare «una seconda chance a coloro che la crisi ha temporaneamente espulso dal mercato, produttori o consumatori, eliminando i caratteri punitivi delle tradizionali procedure» fallimentari, l'iniziativa, nella stagione del Coronavirus, mette in risalto il «modus operandi» aziendale, giacché l'adeguatezza «è condizione essenziale per comprendere se, o in quale misura, un'eventuale situazione di difficoltà sia ricollegabile all'evento pandemico. O dipenda invece da cause pregresse». La figura del commercialista, comunque, è «determinante» nella rilevazione e gestione dei «nodi» delle realtà produttive: ne è convinto tanto il consigliere nazionale Raffaele Marcello, quanto la presidente dell'Ordine bergamasco Simona Bonomelli, secondo cui se l'imprenditore è chiamato ad esser «più consapevole e responsabile», il professionista, «con competenze e appositi strumenti digitali di allerta anti-crisi», potrà «guidarne le scelte economico-finanziarie». La categoria, intanto, è pronta ad affrontare (anche) altre sfide: forte del riconoscimento di quanto fatto nei mesi bui della pandemia per garantire la corretta erogazione delle misure di sostegno governative da parte del viceministro dell'Economia Antonio Misiani, e sospeso lo sciopero proclamato dai sindacati (si veda ItaliaOggi dell'11 settembre 2020), per il presidente del Consiglio nazionale Massimo Miani l'attenzione è puntata sul faccia a faccia col ministro Roberto Gualtieri del 7 ottobre. Sul tavolo tanto la riforma fiscale (è «un dovere» per Misiani redigerla coi commercialisti), quanto il salto in avanti della professione.

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Analisi di bilancio società di calcio
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Strumento "Analisi società di calcio", quinto aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
Crisi d'impresa vigilata dai sindaci
Aiuti alle imprese trasformabili in contributi a fondo perduto
Revisori, il 70% rimane in panchina
Lavoro, un italiano su due ha competenze obsolete, solo il...
Esclusiva degli amministratori di srl solo sugli assetti
Crisi d'impresa: indicatori e indici dell'allerta alla base...
Il rating ESG, un investimento mirato per un futuro...
L'emergenza da Covid-19 batte la punibilità penale
Niente laurea abilitante per commercialisti e avvocati
Dopo quattro anni la Santa Sede torna a pubblicare il suo...
Allerta «licenziamento» per 50mila revisori nelle Srl
Nella srl si può nominare il sindaco senza sottoporre la...
Pmi, come evitare il rischio di contenziosi da coronavirus
Responsabilità del revisore nel nuovo codice della crisi...
La fine di un mito: il lavoro sicuro in banca
E se le costose procedure di allerta fossero un'occasione...
Srl, i criteri per scegliere se nominare un revisore o un...
Più costi che interessi: i conti correnti sono già in rosso...
Gli adeguati assetti obbligatori della srl
Revisori solo nelle grandi srl
Fisco, i 15 trucchi per nascondere l'Iva: caccia a 36 miliardi
Per intercettare la crisi preferibile scegliere il sindaco
Crisi d'impresa, vi spiego perché la parola fallimento non...
Quando serve la Scia?
Business plan: che cos'è e come redigerlo
Una società è responsabile?
Aprire partita Iva, quali sono i costi?
Remote working: 4 aspetti positivi del lavorare da casa
Ferrero sempre più forte, anche grazie a queste 17 regole...
Addio profitto, scopo dell'impresa è la felicità di chi ne fa...
Adeguati assetti della srl con obbligo del piano industriale...
Amministratori delegati della srl con obbligo di informativa...
Crisi d'impresa: la riforma discrimina sull'obbligo assetto!
Come creare start up innovative
La rappresentazione in bilancio delle commesse pluriennali
Come investire i risparmi senza rischi
Il piano aziendale quale strumento di governance e...
Revisione delle piccole e piccolissime imprese, l'attività da...
Se vuoi pensare come un leader, devi agire come un leader
Le 5 abilità più richieste dai datori di lavoro per Linkedin
Fattura elettronica al test dei piccoli negozi e dei benzinai
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2021  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)