Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Rassegna stampa Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 3.906
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamentoto del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E'possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Rassegna stampa - Documento

Fattura elettronica al test dei piccoli negozi e dei benzinai
di Giuseppe Latour e Giovanni Parente
Il Sole 24 Ore
Venerdì 4 gennaio 2019

La febbre da fattura elettronica sta salendo con quasi 1,5 milioni di documenti già transitati in tre giorni. Anche se il vero banco di prova ci sarà la prossima settimana, alla ripresa piena delle attività: in alcuni casi, come quello delle «pompe bianche» o delle piccole attività commerciali, qualche segnale di sofferenza minimo, manifestato in queste ore, potrebbe trasformarsi in un test più difficile sui nuovi adempimenti.
Intanto, sui social network anche nella giornata di giovedì non sono mancate segnalazioni di qualche problema, con tanto di screenshot su temporanee indisponibilità del portale «Fatture e corrispettivi». All'amministrazione finanziaria non risultano, però, criticità nonostante appunto il milione e mezzo di e-fatture già transitate da inizio anno.
Sogei ha inserito delle sonde nei server per riscontrare in tempo reale l'andamento e, come recita il comunicato diffuso dall'Agenzia nella serata di ieri, il partner tecnologico non ha rilevato «alcun problema tecnico o rallentamenti». Inoltre dalle Entrate fanno sapere che «i centri multicanali dell'Agenzia non hanno ricevuto segnalazioni di malfunzionamenti. Per il 97% dei documenti inviati è stata già resa disponibile la ricevuta dell'invio prima degli ordinari cinque giorni» previsti dal provvedimento del 30 aprile 2018.
Osservatorio commercialisti
Per sentire il polso di chi sta operando con il nuovo meccanismo, partiamo dai commercialisti. Il consigliere nazionale Cndcec con delega alla fiscalità, Maurizio Postal sottolinea che «qualche piccolo intoppo in questi primi giorni c'è sicuramente e potrebbe creare un arretrato, che andrà gestito con attenzione nei prossimi giorni». Il caso più rilevante è quello degli esercizi commerciali (come un ristorante o un rivenditore di articoli elettronici) ai quali viene richiesta la fattura elettronica, senza che si siano già attrezzati. In queste situazioni si possono percorrere soluzioni tampone, come il rilascio di una copia di cortesia cartacea, sulla quale apporre la dicitura «segue fattura elettronica».
La prova d'acquisto
Un problema segnalato, in termini molto simili, anche dal responsabile politiche fiscali di Cna, Claudio Carpentieri: «In queste situazioni c'è anche il problema di non avere da subito a disposizione una prova di acquisto, necessaria ad esempio per la garanzia. E c'è anche da chiedersi cosa fare con le fatture in caso di eventuale blocco dello Sdi o dei sistemi elettronici delle imprese». Mentre, sempre sul fronte dei più piccoli, Confesercenti parla di avvio «tutto sommato positivo, anche se segnato da qualche intoppo tecnico e qualche incertezza degli operatori».
Il rodaggio dei software
Anche le software house sorvegliano questa fase di debutto e per ora non hanno riscontrato particolari criticità. Roberto Bellini, direttore generale di AssoSoftware, sottolinea: «Stiamo monitorando ora per ora la situazione. Al momento non rileviamo particolari problemi. I tempi di consegna della ricevuta daparte dello Sdi sono nella norma. Ci sta che questi primi giorni siano di rodaggio. Vedremo l'impatto dalla prossima settimana quando ci sarà un ritorno a regime di tutta l'attività dopo le festività natalizie».
L'attesa per la ricevuta di consegna I tempi di risposta dello Sdi e il possibile ritardo nell'invio dei documenti elettronici ai destinatari sono al centro delle preoccupazioni di Rosario De Luca, presidente della Fondazione studi del consulenti del lavoro: «Al momento ci risultano molte fatture inviate nel 2019 allo Sdi ma per le quali non abbiamo ancora ottenuto le ricevute di consegna. Questo ci fa pensare che i nostri richiami dei mesi scorsi alla prudenza sull'entrata in vigore del nuovo sistema fossero corretti».
Lungaggini presso i benzinai
Anche in questo caso, però, c'è da vedere cosa accadrà nei prossimi giorni. Quando sarà messo alla prova un fronte che è sicuramente a rischio di grandi difficoltà gestionali: quello delle pompe bianche, i piccoli benzinai scollegati dal circuito dei grandi marchi. Qui il nuovo adempimento si combina al pensionamento definitivo della scheda carburante. «Per noi il problema - spiegail presidente di Faib, Martino Landi - è rappresentato da quei casi nei quali i clienti con partita Iva devono comunicarei loro dati per intero, costringendo i gestori all'inserimento manuale. Per adesso c'è solo qualche piccolo intoppo che, però, alla piena ripresa delle attività potrebbe assumere proporzioni più rilevanti».

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Qual è il WACC della tua azienda?
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
La quotazione all'AIM Italia (Alternative Investment Market)
Strumento Analisi società di calcio, secondo aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
Lavoro e disabilità: guida pratica per l'azienda
I revisori legali presentano proposta di legge sulla...
Lehman, il crac degli "altri" che piegò le banche italiane
Confidi al rilancio con la riforma del fondo
Grant Thornton: «La scuola si prepari, il lavoro di oggi...
L'intelligenza artificiale rivoluzionerà la banca
I controlli sul no profit setacciano utili e attività
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Il differimento dei termini per l'approvazione del bilancio...
La riforma che verrà: il ruolo determinante dei sindaci e...
Consulenti e revisori insieme
Procedure d'allerta con incognita i «parametri finanziari»
Bancarotta fraudolenta distrattiva per il pagamento del...
Novità per le srl nella Riforma del fallimento
Una chance per risollevarsi dalle crisi, le aziende chiedono...
Tamburi: banche troppo generose, gli Npl una lezione
La lenta marcia dei minibond ma con i Pir potrebbero...
Tasso variabile, finita l'età dell'oro: dietro l'angolo la...
Commercialisti, la svolta
Regole e capitale, così il credito si allontana dalle Pmi...
Ma il gig worker guadagna spiccioli
«Ridurre scadenze e adempimenti così si semplifica la...
7 cose da fare per rilanciare la tua carriera
Norme anti scorrerie, così avrebbero frenato Lactalis...
Revisori legali, più tempo per ottenere i crediti formativi
Capitali, più garanzie sulla sorveglianza. La rivoluzione Ue...
Accenture: «Il capitale umano è la vera risorsa dell'Italia»
Bollette più leggere, arriva l'energy manager
L'ufficio è più bello se gli impiegati aiutano i designer
Dai condoni dimenticati un tesoretto da 20 miliardi
Mettersi in proprio: idee e segreti. Lavoro autonomo o...
Ecco i "Principi di redazione dei piani di risanamento"
Revisore d'obbligo per 175mila Srl
Prestito sociale, si stringe sulla riforma
Crowdfunding per tutti i gusti, la nuova frontiera è l'equity
Anche Unionfidi Piemonte in liquidazione, ecco perché...
Fusioni, nuove tecnologie, app: 100 mila bancari in pericolo
Più credito alle Pmi per accelerare la crescita
Il prelievo dal conto senza indicazione del beneficiario è...
Cet1 delle banche italiane: la classifica 2017
Collegio sindacale: procedure di controllo della liquidità...
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2019  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)