Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Rassegna stampa Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 4.070
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamento del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E' possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Rassegna stampa - Documento

Confidi al rilancio con la riforma del fondo
di Marzio Bartoloni
Il Sole 24 Ore
Giovedì 12 luglio 2018

Il rilancio dei confidi deve passare attraverso le «inevitabili aggregazioni» e lo sfruttamento delle «opportunità» che arriveranno dall'attesissima riforma del Fondo di garanzia che dopo tanti rinvii è pronta a decollare entro fine anno. Riforma che introduce il modello di rating e che per i confidi può essere «un raggio di luce che riduce il gap con la garanzia diretta e ristabilisce un miglior equilibrio con la controgaranzia», avverte Rosario Caputo, presidente di Federconfidi che ieri ha aperto a Roma l'assemblea annuale alla quale è intervenuto con un video saluto il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. «Confindustria è vicina al mondo dei confidi, strumento con cui costruire un intervento organico di politica economica – ha detto Boccia -. All'interno di questa politica per il credito i confidi possono e devono giocare un ruolo importante facendo diventare la finanza un fattore strategico di sviluppo per le imprese italiane». Dopo anni di indebolimento dei confidi «sia per consistenza patrimoniale che sul fronte reputazionale», Caputo ieri ha sottolineato l'urgenza di dare avvio al più presto alla riforma del Fondo di garanzia «nella sua interezza» per superare gli effetti della normativa attuale che ha favorito la «progressiva disintermediazione operata dal sistema bancario quale conseguenza anche di un progressivo e notevole ricorso al Fondo Centrale di garanzia». Un fatto questo che «ha notevolmente ristretto la quota di mercato dei confidi». Ora con la riforma il peso della controgaranzia crescerà favorendo anche le banche che dovranno accantonare meno risorse. Cruciale per Caputo sarà anche «continuare sulla strada delle aggregazioni» dei confidi, non solo conservando ma implementando «la mission di supporto alle Pmi nella facilitazione di accesso al credito». E proprio guardando al futuro dei confidi durante l'incontro da più parti è arrivata l'indicazione a ritagliarsi sempre di più, a fianco all'erogazione della garanzia sul credito, anche un ruolo maggiore di supporto e consulenza alle Pmi: «I confidi hanno svolto finora un importante ruolo di supporto alle piccole imprese, ma devono andare verso l'aggregazione di forze e competenze, integrando sempre più il ruolo di garanzia con quello di consulenza, per procedere spediti sul binario del cambiamento», ha detto tra gli altri Carlo Robiglio presidente di Piccola industria di Confindustria che suggerisce di aprire «una nuova stagione di collaborazione tra i confidi e Piccola industria, in particolare sui servizi». Anche Robiglio chiede «con la massima tempestività» l'entrata a regime della riforma del Fondo con l'innalzamento «dell'importo massimo garantibile per singola impresa sopra gli attuali 2,5 milioni di euro». Il presidente di Bnl e di Febaf Luigi Abete si spinge più in là indicando tre compiti per i confidi che «non possono fare le piccole banche perché il tempo non lo consente più, dovrebbero invece svolgere un misto fra un'azione di promozione delle imprese nel rapporto con le banche, di consulenza e anche di difensore civico della piccola impresa nei confronti delle banche».

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Qual è il WACC della tua azienda?
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Strumento "Analisi società di calcio", quinto aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
La crisi d'impresa è in stallo
Crisi d'impresa, furbetti sotto la lente delle procure
Pubblicati i 22 nuovi principi di revisione Isa Italia
Oltre la trasformazione: con il digitale il Chief financial...
Non è smart working ma "lavoro casalingo"
Relazione unitaria dei sindaci-revisori con vista sugli effetti...
Il posizionamento della Pmi nel post crisi Covid-19
Rischio bancarotta con il ricorso al credito dello stato
Codice della crisi d'impresa verso il rinvio
Guadagna di più l'imprenditore o il dipendente? Svelato il...
Quante partite Iva può avere la stessa persona?
La fine di un mito: il lavoro sicuro in banca
Revisori e sindaci per le Srl, la miniguida alla scadenza del...
Private equity e debt, contano Ebitda e posizione finanziaria
La determinazione dello "stato di avanzamento" delle...
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Strumento "Analisi società di calcio", terzo aggiornamento
Crisi d'impresa al primo test per sindaci e revisori
Scoperto di conto corrente: cosa succede
Modifiche alla norma sugli organi di controllo nelle srl non...
Crisi d'impresa, la riforma in 7 volumi
Indici della crisi derogabili con attestazione
Addio profitto, scopo dell'impresa è la felicità di chi ne fa...
Amministratori delegati della srl con obbligo di informativa...
ISA 2018, le modifiche
Crisi d'impresa: la riforma discrimina sull'obbligo assetto!
Gli indicatori gestionali critici della continuità aziendale
Revisori srl imparziali anche se nominati
Se divento socio di una snc rispondo dei debiti anteriori?
Il piano aziendale quale strumento di governance e...
Le 5 regole indispensabili per dare un feedback davvero...
Revisori in rete con il progetto Sol
Strumento Analisi società di calcio, secondo aggiornamento
Società in house un ibrido mal riuscito
Riforma legge fallimentare: quali soglie per il regime di...
Mifid II, le opportunità per il private banking
Revisione contabile: quasi l'intero mercato è nelle mani...
I revisori legali presentano proposta di legge sulla...
Direct lending, così fondi ed enti previdenziali saltano le...
Confidi al rilancio con la riforma del fondo
L'intelligenza artificiale rivoluzionerà la banca
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2020  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)