Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Rassegna stampa Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 4.104
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamento del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E' possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Rassegna stampa - Documento

L'anno d'oro delle startup: un grande affare o una bolla
di Benedetta Arese Lucini
Affari & Finanza - La Repubblica
Lunedì 12 ottobre 2020

Chi lo avrebbe mai predetto che il 2020, oltre a essere un anno pieno di incertezze e di mercati finanziari in grandissimo movimento, potesse anche avere il primato come anno in cui le startup scelgono di completare le loro offerte pubbliche?

Come funziona il mercato del finanziamento delle startup? Quando queste nascono, ricevono i primi fondi dai cosiddetti "angel", professionisti nel settore che investono il loro capitale. Mentre prendono forma vengono poi finanziate dal mondo del venture capitai, fondi di investimento che puntano sulla forte crescita di queste aziende per portare ai loro investitori un ritorno importante in un arco di cinque-sette anni. Infine, quando sono aziende più mature che di solito hanno significativi profitti, generalmente scelgono una di queste due strade. La prima è il finanziamento da grossi private equity, sempre fondi ma che si concentrano sul fiancheggiamerito di aziende mature, con strutture di capitale e debito. La seconda, la quotazione dell'azienda su un mercato pubblico, andando quindi a offrire le proprie azioni al pubblico degli investitori. Mercoledì 16 Settembre è stata quotata sul mercato americano Snowflake, una società di software che dopo aver visto il prezzo d'acquisto salire del lll,6% in giornata, ha raggiunto la valorizzazione di 70 miliardi di dollari, il record della società di software, raddoppiando il valore della ormai famosa Zoom che ha conquistato i mercati durante il periodo del lockdown.

Ma Snowflake è solo una delle tantissime startup che hanno scelto il 2020 per la loro quotazione pubblica. A ottobre è attesa la quotazione sul mercato di Hong Kong di Ant Group, società finanziaria in parte posseduta da Alibaba, che dovrebbe portare un record di 30 miliardi di raccolta. In America invece, le startup hanno già raccolto oltre 10 miliardi di dollari, mentre altre si preparano a offrirsi al pubblico. La stagione di annunci è iniziata con Airbnb, che nonostante il Covid riesce a mantenere una crescita dell'utilizzo della piattaforma per affitti brevi, seguita da DoorDash e Instacart, nel food delivery.

Ma perché sembra essere il momento giusto per una Ipo? Le aziende di venture capitai che hanno tenuto questi grossi investimenti per anni sono pronte a sfruttare un po' di mercato positivo per realizzare i loro guadagni. Secondo, non c'è mai stato così tanto appetito nel mercato pubblico da parte di investitori retail che sono disposti a prendere un po' di rischio, dato l'ambiente di tassi di interesse ai minimi. Infine, il Nasdaq, l'indice di tutte le startup tecnologiche in America, solo quest'anno è positivo del 20%, trainato dalle grandi aziende tech come Appie, Google, Facebook e Amazon che hanno guadagnato parecchio dal trend di digitalizzazione portato dal lockdown in tutto il mondo.

Non solo c'è grande movimento, ma anche il meccanismo stesso sta cambiando. Mentre ancora tante aziende scelgono il processo tradizionale di Offerta al pubblico, che richiede alle banche di investimento di trovare gli investitori in privato prima di lanciare la società sul mercato, stabilendo cosi un prezzo, alcune stanno scegliendo il direct listing. In questo caso l'azienda può solo vendere azioni esistenti, non emetterne nuove, tramite un'asta elettronica gestita dalla Borsa direttamente. Il 30 settembre, Asana, società che ha creato uno strumento per la collaborazione e Palantir, famosa azienda di data software, hanno scelto di quotarsi sul New York Stock Exchange con questo metodo. Entrambe hanno visto il valore delle loro azioni salire del 30% nel primo giorno di trading.

Un'altra soluzione sono le Spac, Special purpose acquisition companies, veicoli societari che raccolgono capitali attraverso Ipo per poi andare a fondersi con una società privata, portandola alla quotazione sul mercato. Da gennaio sono nate e collocate al pubblico una sessantina di Spac per un totale di 22.5 miliardi. Bill Ackman, il famoso investitore attivista, ha appena lanciato la più grande Spac sul mercato, per 5·7 miliardi di dollari.

Non sappiamo quanto durerà questa frenesia o se siamo vicini a un'altra "bolla" come nel lontano 2000. Dobbiamo solo stare a vedere se il mercato finanziario continuerà a crescere, creando queste opportunità e quindi staccandosi completamente dall'andamento del mercato reale ormai in forte crisi in tutto il mondo, o se ci sarà un aggiustamento presto e stiamo solo assistendo all'ultima finestra di mercato positivo.

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Qual è il WACC della tua azienda?
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Strumento "Analisi società di calcio", quinto aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
I revisori guadagnano troppo poco
Revisori, il 70% rimane in panchina
Revisori, la parte del leone la fa il dottore commercialista
Dopo la pandemia niente sarà più come prima per le Pmi
Revisione semplificata per i bilanci delle Pmi
Revisione dei professionisti a rischio qualità perché poco...
Il rating ESG, un investimento mirato per un futuro...
Rating di legalità, Antitrust: boom di richieste da parte...
Addio esami di Stato, basta la laurea per veterinari...
Il controllo di gestione come strumento per guidare gli...
Il codice della crisi: un rinvio o un addio?
Commercialista, una professione ad alto rischio
Post lockdown: esigenze di cassa, revisione del budget...
Prelievo contanti in banca, qual è il limite prelevabile dal...
Il Covid-19 blocca anche i fallimenti
Pmi, come evitare il rischio di contenziosi da coronavirus
Strumento "Analisi società di calcio", quarto aggiornamento
Gestione feudale e prestiti agli amici: i crac bancari si...
Discriminazioni nel mondo del lavoro: ecco le più diffuse
Guadagna di più l'imprenditore o il dipendente? Svelato il...
Codice della crisi, i benefici superano i costi
Srl: dal revisore unico al collegio, i dubbi su nomina e...
Srl, i criteri per scegliere se nominare un revisore o un...
Private equity e debt, contano Ebitda e posizione finanziaria
Credito del socio compensabile con l'aumento di capitale...
La determinazione dello "stato di avanzamento" delle...
Cassa mutua per i professionisti
Strumento "Analisi società di calcio", terzo aggiornamento
Crisi d'impresa al primo test per sindaci e revisori
L'Inrl al tavolo con la nuova Ue
Il fallimento non c'è più le parole dell'economia cambiano...
Modifiche alla norma sugli organi di controllo nelle srl non...
Crisi d'impresa, vi spiego perché la parola fallimento non...
Fatture elettroniche: come si annullano?
Crisi d'impresa, la riforma in 7 volumi
Amministratori delegati della srl con obbligo di informativa...
Rinuncia dei soci ai crediti verso la partecipata
La rappresentazione in bilancio delle commesse pluriennali
Chi di indipendenza ferisce, di indipendenza perisce
Il piano aziendale quale strumento di governance e...
Revisione delle piccole e piccolissime imprese, l'attività da...
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2021  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)