Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Approfondimenti Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 4.090
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamento del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E' possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Approfondimenti - Documento

Prelievo contanti in banca, qual è il limite prelevabile dal conto corrente?
di Mirco Galbusera
Novembre 2019

Pubblicato sul sito www.investireoggi.it in data 17 novembre 2019.

* * *

Quanti soldi contanti si possono prelevare dalla banca? E' questa la domanda che oggi si pongono gli italiani alla luce dell'intricata normativa che introduce dal 2020 controlli più stringenti sull'uso del contante. Al punto che il rincorrersi di notizie sull'utilizzo del denaro contante da preoccupazione sta diventando ossessione per i contribuenti italiani.

A oggi non è ben chiaro se il prelievo di contanti allo sportello è soggetto a controlli oppure no. La legge non impone un limite al prelievo dei contanti in banca, ma solo un limite alla tracciabilità dei pagamenti che non può superare i 3.000 euro (limite che scenderà a 2.000 dal 1 luglio 2020). Pertanto, la fattura del dentista, ad esempio, potrà essere pagata anche in contanti se non supera tale soglia. Ma questo è un limite che vale ai soli fini della lotta all'evasione fiscale e riguarda i controlli che il fisco fa sulla tracciabilità dei pagamenti.

Quanto si può prelevare allo sportello
All'atto pratico del prelevamento di denaro contante presso lo sportello della banca non vi è alcun limite poiché il cliente è libero di disporre dei propri depositi come meglio crede decidendo anche di custodire il denaro contante in una cassetta di sicurezza o in cassaforte qualora non si fidi delle banche o tema un prelievo forzoso sui conti correnti da parte dello Stato, come già avvenuto nel 1992. Unico vincolo è imposto alle banche in materia di riciclaggio.

La normativa antiriciclaggio
Posto, quindi, che dal punto di vista fiscale non vi è alcun limite per il prelievo di denaro contante allo sportello, la normativa impone alla banca di chiedere al cliente il motivo del prelevamento di somme superiori a 10.000 euro al mese in ossequio al rispetto della normativa antiriciclaggio.

La banca segnalerà quindi l'operazione e il nominativo all'UIF (Unità di Informazione Finanziaria) presso la Banca d'Italia per le opportune indagini. Tali segnalazioni vengono poi inviate alla Guardia di Finanza che effettuerà eventualmente appropriate indagini.

Limite di 5.000 euro per imprese e aziende
Fermo restando la segnalazione al UIF per prelievi superiori a 10.000 euro al mense, diverso è il controllo che avviene sui conti correnti delle aziende e delle imprese da parte della banca. Coloro che sono titolari di reddito di impresa, se superano i 1.000 euro al giorno o 5.000 euro al mese di prelievo contanti saranno soggetti a controlli da parte del fisco. Questo perché si ritiene che l'evasione fiscale si annidi soprattutto laddove ci sia titolarità di partita Iva. Così oggi, grazie anche all'entrata in vigore della normativa sui controlli dei conti correnti, sarà più facile per l'Agenzia delle Entrate scovare i casi di evasione fiscale. Ad essere escluse dalle nuove soglie sono i professionisti come precisato dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 228 del 2014. Ricapitolando, quindi, il prelievo contanti in banca non è vietato, anche se la somma viene ripartita su più conti intestati al medesimo soggetto. Occorre però tenere traccia del motivo del prelievo e giustificando con documentazione fiscale le spese sostenute (scontrini, fatture, quietanze).

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Analisi di bilancio società di calcio
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Strumento "Analisi società di calcio", quinto aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
Esclusiva degli amministratori di srl solo sugli assetti
In arrivo le prime modifiche sostanziali al Codice della crisi
Prezzi e valori d'impresa in tempi di Covid
Cina, agenzie di rating sotto accusa. Spiragli per le società...
Rating di legalità, Antitrust: boom di richieste da parte...
ReportCalcio 2020 della Figc
E' emergenza per tutti i bilanci
Addio esami di Stato, basta la laurea per veterinari...
Il ruolo degli ordini professionali
L'anno d'oro delle startup: un grande affare o una bolla
Allerta «licenziamento» per 50mila revisori nelle Srl
La crisi d'impresa è in stallo
«L'area finanza come un hub che guiderà l'innovazione»
Rischio insolvenze per 45 miliardi
Il commercialista e la crisi: «Lavoro, ma nessuno paga...
Responsabilità amministratori e riforma della crisi d'impresa
AAA revisore cercasi. Inutilmente
Il monitoraggio parte dal bilancio e dalla tesoreria
Divieto di contanti e pagamenti elettronici: nuove regole
La fine di un mito: il lavoro sicuro in banca
Partite le segnalazioni alle società tenute alla nomina del...
Sedata la crisi d'impresa
Indici di crisi a misura d'impresa. Controlli ogni tre mesi
Revisori e sindaci da scegliere in 154mila aziende
Credito del socio compensabile con l'aumento di capitale...
Amministratore di società: cosa c'è da sapere?
Assetti organizzativi da adeguare alle caratteristiche della...
Revisori solo nelle grandi srl
Una società è responsabile?
Allerta, c'è la crisi: le aziende da salvare e i dubbi sul...
Addio profitto, scopo dell'impresa è la felicità di chi ne fa...
Da contabile a stratega: così cambia il ruolo del Cfo in...
Adeguati assetti della srl con obbligo del piano industriale...
ISA 2018, le modifiche
Pianificazione e controllo di gestione: ora giù la maschera!
Una spinta a Pir e venture capital
Il successo della riforma dipende dall'OCRI: un accorato...
Controllo di gestione: come si svolge la metamorfosi da...
Bilancio successivo a quello nullo, tribunali discordi sui...
Società in house un ibrido mal riuscito
Riforma Bcc e la paura del "too small to fail"
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2021  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)