Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Approfondimenti Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 4.114
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamento del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E' possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Approfondimenti - Documento

Nella srl si può nominare il sindaco senza sottoporre la società a revisione
di Luciano De Angelis
Giugno 2020

Pubblicato sul sito www.eutekne.info in data 18 giugno 2020.

* * *

L'art. 2477 c.c. deve essere interpretato nel senso che la srl può, alternativamente, nominare un organo di controllo o un revisore dovendosi lasciare all'assemblea la possibilità di scegliere se sottoporre la società al solo controllo di gestione, alla sola revisione legale dei conti o ad entrambi i tipi di controllo. È quanto si legge in una innovativa pronuncia del Tribunale di Roma, Ufficio del Giudice del registro delle imprese, del 1° giugno 2020.

Nel dettaglio, con ricorso depositato il 4 marzo 2020, una srl chiedeva al Giudice del registro di Roma, ai sensi dell'art. 2189 c.c., di provvedere all'iscrizione della delibera assembleare ordinandone il deposito nel Registro delle imprese. Con essa, dopo aver evidenziato l'obbligatorietà della nomina dell'organo di controllo ai sensi del novellato art. 2477, c.c. e del DLgs. 39/2010, si deliberava il conferimento dell'incarico di sindaco unico.

L'incarico veniva attribuito ad un consulente del lavoro non iscritto al registro dei revisori. L'ufficio del Registro delle imprese, rifiutava l'iscrizione evidenziando la mancata iscrizione del professionista nell'elenco dei revisori legali dei conti, ai sensi dell'art. 2477, quarto comma, c.c. Secondo i ricorrenti l'interpretazione dell'ufficio non poteva ritenersi corretta poiché ai sensi dell'art. 2477, comma 1 , la nomina di un revisore legale dei conti non rappresenta un obbligo in quanto la società può limitarsi a nominare un sindaco unico che non cumula le funzioni del revisore legale dei conti ritenendosi quindi corretta la nomina effettuata.

Della questione veniva investito il Tribunale di Roma, Ufficio del Registro delle imprese il quale, in motivazione, osservava che la disposizione in esame (cioè il comma 1 dell'art. 2477) attribuisce alle srl "una autonomia statutaria in ordine ai controlli nell'ambito delle srl. Infatti, l'esplicarsi dell'autonomia privata ha a riferimento non solo la composizione dell'organo, il quale può essere alternativamente monocratico ovvero pluripersonale, limitandosi la norma a porre una regola di default secondo la quale, in difetto di previsione statutaria, l'organo di controllo è costituito da un solo membro effettivo, ma anche la natura del controllo, essendo rimesso alla società la scelta, alternativamente o cumulativamente, tra un organo di controllo ed un revisore e ciò non solo quando l'introduzione del controllo societario sia facoltativa, ma anche nel caso in cui essa sia obbligatoria ai sensi del richiamato terzo comma dell'art. 2477 c.c. (attuale comma 2, ndr). Quanto alle funzioni concretamente attribuibili all'organo o agli organi nominati, non vi è poi dubbio che il richiamo all'organo di controllo sia svolto con riferimento alle funzioni dell'organo sindacale (anche eventualmente monocratico), mentre quello al revisore abbia riguardo alle funzioni della revisione legale dei conti. Altrettanto certo è che lo statuto possa conferire all'organo sindacale tanto il controllo interno societario quanto la revisione legale dei conti: anzi, qualora lo statuto si limiti a prevedere la presenza dell'organo di controllo senza ulteriormente disporre in merito, nello stesso organo di controllo si andranno a cumulare le due funzioni".

Purtuttavia, ed è questo il passaggio più rilevante della pronuncia, "deve ritenersi consentito che la società proceda alla nomina di – un sindaco unico limitando i compiti di esso alla vigilanza interna alla società e con esclusione del controllo contabile". In questo caso, ritiene il Giudice del registro che il sindaco unico non dovrà essere necessariamente iscritto nel registro dei revisori dei conti.

Nel caso di specie, avendo deliberato l'assemblea di nominare ai sensi del comma 3 dell'art. 2477 c.c. e dell'art. 4 e seguenti del DLgs. n. 39/2010 il sindaco unico, la nomina deve essere intesa nel senso di volere attribuire ad esso tanto il compito di controllo sulla gestione che quello sulla revisione dei conti e quindi il candidato doveva essere iscritto nel registro dei revisori contabili.

La pronuncia appare in linea con il Tribunale di Bologna del 23 maggio 2019 (si veda "Revisione non necessaria nelle srl" del 2 luglio 2019), e con la posizione di una parte della dottrina. In sostanza l'autonomia privata potrebbe modulare liberamente l'estensione dei controlli valutando alternativamente, nelle srl, la nomina di un organo di controllo con funzioni di vigilanza ex art. 2403 e ss. c.c. o di un revisore delegato alla revisione legale (DLgs. 39/2010).

L'interpretazione, seppur legittima in ottica giuridica desta non poche perplessità in chiave operativa. Si pensi, ad esempio, a come potrebbe un sindaco non revisore esprimere ex art. 2429 osservazioni e proposte in ordine ad un bilancio non sottoposto a revisione né dal sindaco (delegato solo alla vigilanza ex art. 2403 e segg. c.c.) né da un revisore esterno, nel caso di specie non nominato. In altri termini, mentre può essere concepibile una revisione priva di vigilanza (con tutte le limitazioni proprie di un tal tipo di controllo), appare difficile concepire l'inverso.

Sulla possibilità di nominare solo un revisore o un sindaco unico revisore (e non il solo sindaco) si vedano nella prassi professionale le Linee guida al sindaco unico del CNDCEC del 2015 (si veda anche la circ. Assonime n. 3/2012 e la Massima Consiglio Notarile di Milano 3 aprile 2012 n. 124) mentre per la necessità del doppio controllo si veda Massima Comitato Notarile Triveneto settembre 2012 n. I.D.13).

In conclusione, ad avviso di chi scrive, appare ormai indifferibile una riforma organica dell'intera disciplina della srl, a partire proprio da quell'art. 2477 c.c., che prestandosi da tempo a molteplici e diversificati "ritocchi" e interpretazioni, forse scritto così bene non è.

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Analisi di bilancio società di calcio
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
Pianificare, programmare e controllare. Il sistema di...
Autodiagnosi aziendale: le tecniche di scoring vengono...
Strumento "Analisi società di calcio", sesto aggiornamento
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
La prova dello stato di insolvenza nel periodo emergenziale
Perché è importante il giudizio (anche negativo) delle...
La moratoria sui mutui non produce benefici sul Conto...
Revisori, il 70% rimane in panchina
Revisori, la parte del leone la fa il dottore commercialista
Revisione semplificata per i bilanci delle Pmi
Voto elettronico obbligatorio nelle quotate per tutelare i...
ReportCalcio 2020 della Figc
Il controllo di gestione come strumento per guidare gli...
Facebook in soccorso delle Pmi. Piano di sovvenzioni da...
Commercialista, una professione ad alto rischio
Crisi e adeguati assetti per la gestione dell'impresa
Impatto della perdita di fatturato da lockdown legato al...
Continuità aziendale e impairment test: due aspetti...
Aumenti di capitale a maggioranza semplice
Eurobond o Coronabond: cosa sono e differenze con il MES
Rischio bancarotta con il ricorso al credito dello stato
Responsabilità del revisore nel nuovo codice della crisi...
La revisione non è soltanto un costo
Una bomba a orologeria contro gli amministratori
Il monitoraggio parte dal bilancio e dalla tesoreria
Sindaco o revisore unico, questo è il problema. Perché non...
Guadagna di più l'imprenditore o il dipendente? Svelato il...
Alert, i debiti tributari ora fanno paura
Private equity e debt, contano Ebitda e posizione finanziaria
Perdita di continuità aziendale, crisi e insolvenza
Più costi che interessi: i conti correnti sono già in rosso...
Errori fiscali: conseguenze e rimedi
Amministratore di società: cosa c'è da sapere?
Gli adeguati assetti obbligatori della srl
Assetti organizzativi da adeguare alle caratteristiche della...
L'Inrl al tavolo con la nuova Ue
Il fallimento non c'è più le parole dell'economia cambiano...
Garavaglia: via l'obbligo dei revisori nelle srl più piccole
Fisco, i 15 trucchi per nascondere l'Iva: caccia a 36 miliardi
Riforma diritto fallimentare. Istituzione dell'organo di...
Crisi d'impresa, vi spiego perché la parola fallimento non...
Business plan: che cos'è e come redigerlo
Fallimento e crisi d'impresa: uno strumento per essere...
Autovalutazione per il collegio sindacale
Adeguati assetti della srl con obbligo del piano industriale...
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2021  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)