Cerca nei documenti
Strumenti|Demo|Nuovi utenti|Costi|Business plan|Partners|Faq|Mappa
E-learning|Approfondimenti|Rassegna stampa|Scoring|Servizi onsite
 
Home page Rassegna stampa Documento
Glossario Scale di rating Vai alla pagina di Facebook dedicata ad analisiaziendale.it Vai alla pagina di LinkedIn dedicata ad analisiaziendale.it Formulario Contatti
Accesso Utenti registrati
UserID
Password
Password persa?
Non hai UserID e Password?
Alcuni servizi sono gratuiti!
Strumenti online riservati agli Utenti registrati:
Analisi di bilancio
Business plan online
Piano di ammortamento del mutuo
Calcolo costo medio ponderato del capitale
Test Basilea 2
Test sulla propensione all'internazionalizzazione
 
 
 New
  Analisi società di calcio
 
 
  Area web personalizzata
  Fondo centrale di garanzia
  Feed back e compatibilità
  Speciale Basilea 2
  Cerca con Sgela
  Scriveteci una e-mail
 
 
  free
  Piano di ammortamento
  Test Basilea 2
  Test internazionalizzazione
 
 
Sono complessivamente disponibili in questo sito in modo gratuito
n. 3.856
documenti per gli Utenti registrati e per i Visitatori
 
 
Elenco principi contabili
Elenco Ias/Ifrs
Elenco Sic/Ifric
Elenco principi revisione
 
 
Le nostre demo
Demo: Accesso all'area riservata e personale
   
Demo: Gestione aziende
   
Demo: Gestione bilanci
   
Demo: Strumento Analisi di bilancio
   
Demo: Strumento Piano di ammortamentoto del mutuo
   
Demo: Strumento Calcolo del costo medio ponderato del capitale (WACC: Weighted Average Cost of Capital)
   
Demo: Test Basilea 2
   
Demo: Test propensione all'internazionalizzazione
   
Demo: Autovalutazione Basilea 2 - Edizioni FAG
   
 
Alcune Faq
E' possibile registrarsi per un periodo di prova?
   
E'possibile vedere il funzionamento di uno strumento senza essere registrati?
   
Quanto costa la registrazione?
   
Mi sono registrato e sto utilizzando gli strumenti online a titolo gratuito. Come fare per abbonarmi ed utilizzare gli strumenti a titolo oneroso?
   
Gli strumenti offerti sul sito possono essere d'aiuto a seguito dell'applicazione di
Basilea 3?
   
Ma i software di autovalutazione che calcolano i rating sono utili e possono fornire un risultato spendibile all'esterno?
   
Lo strumento Analisi di bilancio può essere utilizzato per l'analisi del bilancio d'esercizio di un confidi?
   
  All'interno del Pannello di controllo sono disponibili, per gli Abbonati, informazioni relative allo stato patrimoniale riclassificato, al conto economico riclassificato, all'analisi per indici di bilancio, alla posizione finanziaria netta, al rendiconto finanziario, al check-up veloce, al costo medio ponderato del capitale (WACC - Weighted Average Cost of Capital) e a tutti gli altri strumenti.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
  :: Rassegna stampa - Documento

L'allarme di Moody's: con richieste Eba c'è il rischio di una stretta creditizia
a cura della Redazione
Il Sole 24 Ore
Martedì 20 dicembre 2011

C'è il rischio di una stretta creditizia dopo la decisione dell'Eba, l'Authority bancaria europea, di fissare al 9% il coefficiente patrimoniale di primo livello delle banche. Parola del senior vicepresidente di Credit Policy Moody's, Alen Laurin, che, nel corso di un'audizione in commissione Finanze alla Camera insieme al direttore generale di Moody's Italia, Alex Cataldo, mette in guardia dai pericoli legati alla necessità degli istituti di credito di allinearsi alle indicazioni formulate dall'Eba. «Le richieste dell'Eba possono portare le banche a una riduzione della capacità operativa e a una stretta creditizia. E' una possibilità».
Laurin: i rating bancari non torneranno ai livelli pre-crisi. Ad ogni modo, avverte Laurin, «non ci aspettiamo che con Basilea 3 i rating delle banche torneranno ai livelli di prima della crisi». Noi, prosegue il senior vicepresident Credit Policy di Moody's, «vogliamo garantire che i nostri rating valutino i nuovi rischi che sono inerenti al mantenimento di business vulnerabili. Quindi, coeteris paribus, noi daremo i nostri rating più bassi alle banche che faranno maggiore affidamento su mercati di finanziamento all'ingrosso a breve termine, garantiti e non garantiti. Una partecipazione eccessiva ai mercati monetari a breve termine. Stati patrimoniali fluidi e mutevoli, un alto leverage, una forte concentrazione di attivi da modelli operativi monolinea, mancanza di trasparenza, soprattutto combinata con consistenze di attivi complessi e opachi». Secondo Laurin, quindi, «i rating non torneranno ai livelli pre-crisi a prescindere dalle iniziative regolamentari volte a migliorare la stabilità e la resilienza del settore».
Moody's: Basilea 3 è un fatto positivo ma problemi strutturali restano irrisolti. Per il dirigente di Moody's «Basilea 3 un fatto positivo, ma comunque ci sono dei rischi transitori inevitabili e delle limitazioni intrinseche sulla capacità di migliorare il merito di credito e quindi i rating del sistema bancario europeo. Un innalzamento del capitale e della liquidità renderà le banche più sicure ma non renderà sicura l'attività bancaria e nel breve periodo non verranno risolte le cause strutturali dell'attuale turbativa del mercato dei finanziamenti, cioè la crisi del debito sovrano».
Cataldo: ben venga agenzia di rating europea, basta che si rispettino le regole. Secondo Laurin, poi, «è difficile credere che, nonostante tutte le cose positive che possono verificarsi, che le banche non continueranno a restare un'attività opaca». Noi, aggiunge, «facciamo del nostro meglio giorno dopo giorno per valutare i rating stand alone. Usiamo la nostra metodologia che cerca di garantire correttezza, il che non vuol dire alla fine non ci sarà una situazione Lehman che ha un forte capitale di classe 1 e il giorno dopo dichiara insolvenza». Quanto alla possibilità di un'agenzia di rating europea, su cui punterebbe Bruxelles, Moody's non chiude la porta. «Ben venga - chiarisce Cataldo -. Basta che si rispettino le stesse regole, perché la buona competizione aiuta, la cattiva danneggia».

Vai ad inizio pagina

Nota: il contenuto del documento deve essere interpretato in relazione al periodo in cui è stato redatto.


Non hai UserID e Password?
Registrati adesso

Alcuni servizi sono gratuiti come ad esempio lo strumento Analisi società di calcio per l'analisi di bilancio gratuita delle società di calcio.

In primo piano... 
[  per le aziende e i privati  ]
Analisi di bilancio società di calcio
Sempre attuali... 
[  a p p r o f o n d i m e n t i  ]
Basilea 2
Il costo medio ponderato del capitale (WACC = ...
Tassi equivalenti in regime di capitalizzazione composta
An analysis of the annual accounts of highway firms in...
La quotazione all'AIM Italia (Alternative Investment Market)
Focus on... 
[  i n   a r c h i v i o  ]
Una società di capitali può essere nominata...
Categorie al fotofinish sul Gdpr
Privacy, rischi da valutare subito
Fatturazione elettronica obbligatoria, l'allarme dei...
Perché i commercialisti non ci saranno più
Elenco dei cattivi pagatori: cos'è e conseguenze per gli...
Whistleblowing, tutte le incognite per chi denuncia un...
La lenta marcia dei minibond ma con i Pir potrebbero...
OK ai commercialisti specialisti
Torna il cottimo, ora si chiama "on demand"
«Ridurre scadenze e adempimenti così si semplifica la...
Vigilanza, non scordiamoci della Consob
7 cose da fare per rilanciare la tua carriera
Moneta digitale, meno evasori e costi ma in Italia gira...
Legge fallimentare, arrivano gli allerta pre-crisi. Ecco le...
Pir, non solo bonus ma anche costi; costruire una rendita...
Bollette più leggere, arriva l'energy manager
L'ufficio è più bello se gli impiegati aiutano i designer
Dai condoni dimenticati un tesoretto da 20 miliardi
Piccole imprese: come tirarsi fuori dai debiti con 6 consigli...
Fari puntati sulla responsabilità
Mifid II, mercati più trasparenti con la "governance" della...
L'Ue affida più poteri all'Esma sui mercati finanziari
Consulenti finanziari autonomi al via
Il prelievo dal conto senza indicazione del beneficiario è...
È pignorabile una polizza?
Cet1 delle banche italiane: la classifica 2017
Quali rischi a lasciare troppi soldi sul conto corrente?
Banche italiane più sicure: la classifica
Cet1 ratio: cos'è, cosa indica e perché è essenziale per...
Basilea 4, si cerca l'intesa entro l'anno
Crediti deteriorati: cosa sono i Non Performing Loans (Npl)?
Quanto contante si può versare in banca dopo il 2016?
L'ape regina in ufficio: è vero che le donne sono più...
Terzo settore, riforma in 42 passi
Money transfer, banche e giganti web a caccia di un...
Pratico, semplice, veloce: il prestito tra privati si fa largo...
Formazione soltanto per i vertici aziendali, le imprese...
Robo-advisor, concorrenza e riforme si apre la guerra sulle...
La carica degli avvocati nei cda
Banche venete, troppi errori e gli aiuti di Stato finiscono...
Inizio pagina PEC: analisiaziendale@legalmail.it Disclaimer - Condizioni generali di contratto - Cookies - Credits
analisiaziendale.it srl 2001-2018  Analisi e valutazioni online&onsite   Via Dell'Indipendenza n. 54 - CAP 40121 - Bologna
REA CCIAA di Bologna: 461331  Partita IVA: 02712471206   Capitale sociale di euro 10.000 (interamente versati)